3rotaieMarklin - Coccodrillo 3556      

Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?
    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  




 Tutti i Forum
 Fermodellismo
 Forum giovani & neofiti
 Coccodrillo 3556
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


Tutti gli utenti possono inserire NUOVE discussioni in questo forum Tutti gli utenti possono rispondere in questo forum
  Bookmark this Topic  
Autore Discussione  

VIERI

New Märklin Supporter


Inserito il - 18/03/2011 : 11:55:27  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo Invia a VIERI un Messaggio Privato Aggiungi VIERI alla lista amici
Coccodrillo 3556 *****
Coccodrillo 3556 *****, acquistato usato.
Domanda di neofita, "ignorante"
Come si cambia il senso di marcia in questa loco?
La sto facendo andare a c/c, NON c/a
Quelle che ho, le ho trasformate in C/C, quindi cambio il senso di marcia, invertendo la polarità e togliendo il relè.
Come sapete, in questa loco, non c'è il solito relè, ma un circuito elettronico che gestisce luci, velocità e accelerazione.

Seconda e ultima domanda, quando la loco marcia, le ruote della parte senza trazione, slittano, sui binari, o girano meno della parte con trazione.
Problema di lubrificazione, o difetto del modello?
Grazie mille
Vieri






 Firma di VIERI 
VIERI

 Regione Emilia Romagna  ~ Prov.: Bologna  ~ Città: Bologna  ~  Messaggi: 5  ~  Membro dal: 29/12/2010  ~  Ultima visita: 02/06/2011

fermarklin

Very Märklin Supporter


GR 460


Inserito il - 18/03/2011 : 17:20:15  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo Invia a fermarklin un Messaggio Privato Aggiungi fermarklin alla lista amici
Se è il 3556 è nato per la CA trovo strano che ti vada in CC , oppure hai cambiato una parte del relais .........., per renderlo in CC occorre sostituire il decoder.

Per gli assi del carrello non motorixìzzato che girano meno di quello motore , è un problema di olio vecchio , ha ancora della morchia dell'olio di fabbrica che non lasciano liberi gli assi di girare .

Una goccia di petrolio o di un detregente qualunque e vedrai che corrono anche loro.






  Firma di fermarklin 
GIPO

La mia Pagina Utente
La mia Pagina Personale

 Regione Piemonte  ~ Prov.: Torino  ~ Città: Rodallo di Caluso  ~  Messaggi: 10297  ~  Membro dal: 15/01/2006  ~  Ultima visita: 28/10/2012 Torna all'inizio della Pagina

Vanni

Supervisore


Vanni


Inserito il - 18/03/2011 : 20:02:31  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo Invia a Vanni un Messaggio Privato Aggiungi Vanni alla lista amici


Messaggio di VIERI

...La sto facendo andare a c/c, NON c/a
Quelle che ho, le ho trasformate in C/C, quindi cambio il senso di marcia, invertendo la polarità e togliendo il relè.
...

Ma hai cambiato gli assi??? Penso piuttosto che lo fai andare su un sistema adattato con 3a rotaia e cc, quindi mantenendo il pattino per una fase e sfruttando le ruote e le rotaie per l'altra. E' così?

Comunque, la cosa più semplice mi sembra che sia di sostituire l'avvolgimento dello statore con un magnete fisso (per far andare il motore in continua) dopodichè l'inversione avviene come in tutti i sistemi in cc analogici, cioè invertendo le fasi sulle rotaie, ma nel tuo caso tra 3a rotaia e rotaie laterali (se usi questa strana configurazione).

Mi è venuto in mente che forse lo alimenti tramite pantografo e rotaie, quindi con una fase sulla linea aerea e l'altra sulle rotaie esterne.
La modifica è la stessa.

Mantenendo l'avvolgimento del motore credo sia necessario sostituire tutto il relè elettronico con uno adatto per invertire le fasi in cc.






  Firma di Vanni 
Vanni

 Regione Piemonte  ~ Prov.: Torino  ~ Città: torino  ~  Messaggi: 6342  ~  Membro dal: 12/04/2009  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Dampflok
Socio "Insider"
Supervisore




Inserito il - 18/03/2011 : 21:26:51  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  Dampflok Invia a Dampflok un Messaggio Privato Aggiungi Dampflok alla lista amici
Certo che far andare delle loco Marklin in C/C mantenendo gli assi non isolati ha del miracoloso..........
Vieri dice di averlo già fatto, sono proprio curioso di sapere come.......

Roberto







  Firma di Dampflok 
Dampflok

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 6781  ~  Membro dal: 26/11/2005  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

sergiob
PMM
Supervisore

sergiob


Inserito il - 19/03/2011 : 11:16:17  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  sergiob Invia a sergiob un Messaggio Privato Aggiungi sergiob alla lista amici
Dampflok ha scritto:

Certo che far andare delle loco Marklin in C/C mantenendo gli assi non isolati ha del miracoloso..........
Vieri dice di averlo già fatto, sono proprio curioso di sapere come.......

Roberto


Vieri però non ci ha detto se utilizza i binari Marklin, per cui potrebbe alimentare tramite il pattino e le ruote.
Ma se così fosse mi chiedo: Perchè????
Ma se così non fosse, me lo chiedo comunque.

Sergio







  Firma di sergiob 
Sergio Barale

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 2372  ~  Membro dal: 05/02/2007  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Snaggletooth

Supersenior Märklin Supporter

KROKI


Inserito il - 19/03/2011 : 11:47:50  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo Invia a Snaggletooth un Messaggio Privato Aggiungi Snaggletooth alla lista amici
Comprare macchine in AC per trasformarle e farle poi funzionare in CC non si sa bene come.

Qualche chiarimento sull'intera faccenda sarebbe necessario.

Capisco chi (e io a volte sono uno di quelli) acquista modelli in CC perche' non riprodotti per alternata e poi con mille equilibrismi li usa o prova a farlo su plastici Marklin.

Mi sfugge perche' un continuista dovrebbe fare lo stesso. Il parco macchine per CC e' sicuramente maggiore che per AC e soprattutto e' molto piu' ampio se riferito a certe amministrazioni ferroviarie.

L'unica ragione che posso attribuire a una scelta del genere e' che Marklin e' Marklin....
Saluti,Roberto






Modificato da - Snaggletooth in data 19/03/2011 11:55:59

  Firma di Snaggletooth 
La struttura alare del calabrone in proporzione al suo corpo non e' idonea al volo, ma lui non lo sa e percio' continua a volare.
Igor Ivanovich Sikorsky (1889-1972)

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: Milano  ~  Messaggi: 2219  ~  Membro dal: 16/11/2007  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

sergiob
PMM
Supervisore

sergiob


Inserito il - 19/03/2011 : 12:24:45  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  sergiob Invia a sergiob un Messaggio Privato Aggiungi sergiob alla lista amici
Snaggletooth ha scritto:


...

L'unica ragione che posso attribuire a una scelta del genere e' che Marklin e' Marklin....
Saluti,Roberto



Ed allora perchè trasformarle

Sergio







  Firma di sergiob 
Sergio Barale

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 2372  ~  Membro dal: 05/02/2007  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Vanni

Supervisore


Vanni


Inserito il - 19/03/2011 : 13:48:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo Invia a Vanni un Messaggio Privato Aggiungi Vanni alla lista amici



Però se uno ha una collezione ed un plastico in cc e vuole a tutti i costi vederci girare un Coccodrillo Ce6/8, considerato che non esiste la versione Hamo, ne compra uno Marklin, ne toglie il pattino e lo fa girare con presa pantografi.
Il Cocco così gira, eventualmente insieme ad altri con presa a pantografo, perchè sulle rotaie non può che esserci una fase, essendo le ruote del Cocco Marklin cortocircuitate; occorre anche un tracciato piuttosto semplice per consentire facilmente la temporanea gestione a rotaie in corto.
Capisco che potrebbe essere una bella soddisfazione!






Modificato da - Vanni in data 19/03/2011 13:49:15

  Firma di Vanni 
Vanni

 Regione Piemonte  ~ Prov.: Torino  ~ Città: torino  ~  Messaggi: 6342  ~  Membro dal: 12/04/2009  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
  Bookmark this Topic  
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,2 secondi.

I Cataloghi della Marklin 1935-2010